GRAZIE. CIAO. NON.

GRAZIE. CIAO. NON. Questo mi propone la tastiera predittiva del mio cellulare quando mi appresto a scrivere un nuovo messaggio. Si vede che, dall’analisi di millemila messaggi, si tratta delle tre parole più comuni con cui si inizia una conversazione in chat. Che in questo magico terzetto compaiano “GRAZIE” e “CIAO” non mi stupisce, ma “NON” m’incuriosisce parecchio. Mi sarei aspettato “COME”, “SONO”, “HO”, ma evidentemente c’è sempre una negazione in cima ai nostri pensieri. Qualcosa tipo: Non ho chiuso occhio, Non so, Non possiamo, Non è giusto, Non vedo l’ora di vederti, Non ho mai fatto l’amore con nessuna come con te, Non posso vivere senza di te, Non mi sento bene, Non ti capisco più, Non sei più la stessa, Non ho detto questo, Non ti sei fatta più sentire, Non hai nulla da dirmi?, Non ero io, Non è successo niente, Non ti sembra di esagerare?, Non c’è nessun’altra, Non voglio vederti mai più, Non abbiamo più niente da dirci, Non farti più vedere sotto casa mia o chiamo la Polizia, Non possiamo rimanere amici? Grazie, Ciao.

Grazie. Ciao. Non

Advertisements

4 responses to “GRAZIE. CIAO. NON.

  1. Proprio non potevi trattenerti dallo scrivere ‘sta schifezza di post? Non ti meriti neanche un grazie. Ciao cmq…

I'd love to hear your view! Thanks for any comments...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s