Pokémon subacquei

Argus PokémonQualche giorno fa uno strillo dell’Argus (quotidiano di Brighton) recitava: “La RNLI soccorre cacciatori di Pokémon” (la Royal National Lifeboat Institution è una charity che si occupa della sicurezza in mare). A quanto pare si tratta di un gruppetto di ragazzine che si sono avventurate sulla costa di Hastings, a una cinquantina di chilometri a est di Brighton, per catturare i preziosi mostriciattoli digitali. Insomma, mi pare che a questo punto la situazione stia sfuggendo di mano un po’ a tutti. Ma poi mi chiedo: i ‪Pokémon‬ si possono trovare anche in mare (viene fornita anche la profondità?), o si è trattato di un errore del localizzatore dell’app? 😀

Advertisements

I'd love to hear your view! Thanks for any comments...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s